agopuntura

Dismenorrea

Donna, 18 anni. Dismenorrea molto importante, tale da limitare la qualità della vita, fin dall’età di 16 anni, momento del menarca.

Costituzione longilinea e minuta, buon compenso familiare. Non comorbilità di rilievo.

Da me interrogata in proposito, riferisce importanti modifiche dell’ambiente famigliare e sociale in corrispondenza del menarca e dello sviluppo della dismenorrea.

Decido di conseguenza di proporre un trattamento che tenga soprattutto in considerazione il vissuto psicologico della Paziente: noto che parla con difficoltà delle caratteristiche della sua sintomatologia, nonostante creda nell’agopuntura e nella possibilità di migliorare la qualità della vita, con il trattamento. Inoltre, la Paziente riferisce disturbi del sonno (mantenimento e risveglio), e senso di astenia e svogliatezza durante il giorno. La lingua si presenta pallida, con un induito scarso e micro-increspature della superficie.

Trattamento ed evoluzione:

diji, qihai, naoshu, sanyinjiao, lieque.

Diji in particolare è utile per il blocco del sangue e per i disturbi con dismenorrea. Si tratta di un punto particolarmente utile in buona parte dei disordini della funzionalità sessuale, maschile (infertilità) e femminile (dismenorrea od irregolarità mestruali). Per questa paziente, caratterizzata inoltre da alterazioni cutanee con seborrea ed acne, la mia diagnosi si è focalizzata sul rinvigorimento del qi e del sangue. Per questo ho aggiunto qihai e lieque al trattamento. Sanyinjiao ha una funzione di “raffreddamento” sulla risultante di un blocco dello yin e del qi (è improprio parlare di deficit qui, per una paziente di 18 anni!). Naoshu è stato impiegato quale punto “porta” (vedi un caso cilinico simile).

Nel corso delle sedute, la Paziente ha riferito dapprima un miglioramento della qualità del sonno e dell’energia durante la giornata, e successivamente un miglioramento progressivo della sintomatologia durante il ciclo mestruale. Al momento dell’ultima seduta, la Paziente riferiva un ciclo doloroso solo durante il primo giorno.

Da segnalare che il miglioramento sulla qualità del sonno lo si è iniziato ad apprezzare solo dopo l’introduzione di baihui nel trattamento, come maggiore serenità nelle ore notturne.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...